Specializzazioni

Le nostre competenze

TECNICO MANUTENTORE
qualificato

La sola figura professionale riconosciuta dalla istituzioni che ha la qualifica per effettture le manutenzioni sui tuoi presidi antincendio.

Il 25 settembre 2021 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il “Decreto Controlli” recante i criteri per il controllo e la manutenzione degli impianti e dei dispositivi antincendio, una revisione attesa da 23 anni.

Tra i criteri del decreto emerge la figura del TECNICO MANUTENTORE QUALIFICATO, una definizione inedita nel settore dell’antincendio.

Il decreto riporta che tutti i dispositivi per la prevenzione degli incendi dovranno essere controllati da un tecnico manutentore qualificato il quale avrà la responsabilità dell’esecuzione della corretta manutenzione.

La qualifica di questa nuova figura professionale viene rilasciata a seguito di un percorso formativo erogato da specifici soggetti formativi, seguiranno aggiornamenti periodici e test di idoneità.

Il percorso terminerà con il rilascio della certificazione consegnato direttamente dal corpo Nazionale dei Vigili del fuoco.

L’RM Italiantincendi nel suo modello qualitativo ha permesso ai tecnici di conseguire le seguenti certificazioni:
CERTIFICAZIONEDESCRIZIONE
prepostoÈ quella figura che interviene per interrompere un comportamento non conforme di un dispositivo o di un processo operativo
lavori in quotacompetenze per attività lavorative che espongono l’operatore al rischio di cadute da una quota superiore a 2 metri di altezza rispetto ad un piano stabile
spazi confinaticompetenze per operare in uno spazio con vie d’ingresso o di uscita limitate e ventilazione sfavorevole
piattaforma di lavoro elevabile PLEcompetenze e addestramento per la movimentazione di piattaforme di lavoro mobili
alto rischioaddestramento per operare in situazioni definite ad alto rischio ovvero in aziende appartenenti ai codici ATECO della suddetta classe di rischio
estintorifornisce gli elementi per gestire tutte le fasi di manutenzione dell’estintore, meccanismi e processi fisico-chimici
idrantifornisce gli elementi per verificare lo stato del presidio e la sua efficacia in caso di incendio
porte rei e tagliafuococompetenze per la verifica del corretto funzionamento e conservazione del suo stato iniziale. Efficienza di chiusura e stato di usura dei componenti a corredo
stazioni di pompaggiocompetenze di alto livello per tutte le procedure di verifica e manutenzione dei gruppi di pompaggio. Un sistema complesso che richiede conoscenze idrauliche, meccaniche, elettriche, motoristiche ed impiantistiche
fgascompetenze per la corretta manutenzione e rispetto dell’ambiente in presenza di impianti di spegnimento che adottano gas HFC
persona esperta PES
persona avvertita PAV
persone idonee PEI
in assenza di tensione o in prossimità di parti in tensione i lavori di manutenzione possono essere realizzati da personale con certificazione PES e PAV: quest’ultime però non possono intervenire in assenza del coordinamento di una persona esperta (PES). I lavori in tensione (di categoria O e I), invece, possono essere realizzati solo da PEI

Contatti

Richiedi informazioni

+39 075 98 2000

commerciale@rmantincendi.it

Inviaci una mail

Zona ind.le Bufaloro

Torgiano (PG)